Verificare Checksum MD5 e SHA-1

Quando in rete troviamo file di grosse dimensioni, generalmente troviamo a corredo anche un codice per verificare l’integrità dei file, il cosiddetto file checksum.

Il codice per verificare l’integrità dei file può essere di vari tipi, uno tra i più famosi è l’MD5, quindi se confronta il codice attuale del file, con quello visualizzato sul sito di download, se entrambi i codici corrispondono significa che il file è integro, se invece i codici sono diversi significa che il file si è corrotto durante il download, e quindi dovremo riscaricarlo.

Microsoft con le ISO di Windows 8 Consumer Preview utilizza, come codice il formato SHA-1, per confrontare questo ed altri tipi di checksum possiamo utilizzare HashTab.

HashTab è un utility per Windows che permette di verificare il file checksum MD5, SHA-1, e molti altri, integrandosi con esplora risorse.

Una volta installato, infatti, la nuova funzione verrà integrata nelle proprietà di un file, per accedervi dunque basta cliccare con il tasto destro del mouse, selezionare Proprietà, e quindi spostarsi sulla scheda “File Hashes” qui verranno calcolati e visualizzati tutti i vari codici, e quindi potremo confrontare quello che ci interessa.